venerdì 1 marzo 2013

Santa Quaresima a tutti...

“[...] il Signore stabilisce le cose e le circostanze in modo tale che noi non siamo compresi, non siamo considerati da coloro con cui viviamo e per i quali lavoriamo. Quando uno si lagna per questo fatto di non trovare chi lo comprende, chi lo considera, ecc… non capisce proprio niente dell’abc della vita spirituale. Bisogna accettare questa condizione che è grazia del Signore. E’ la condizione più favorevole all’unione con Dio, per qualunque motivo avvenga l’incomprensione, da qualunque lato provenga questo stato di cose. Oh, veramente ci si trova in un deserto! Quando il deserto è amato, allora comincia a fiorire”. Beato Giustino Maria della Santissima Trinità Russolillo

Nessun commento: